Buoni propositi

Buoni propositi per il nuovo anno: 7 consigli per essere e rendere felici

Fare una lista di buoni propositi per il nuovo anno è un rito per esorcizzare il carico di aspettative riposte nel futuro. Una consuetudine che ci permette di voltare pagina. Un foglio bianco su cui disegnare la vita che vorremmo.

Quando l’anno sta per finire non riusciamo a evitare di fare un bilancio. Come se la nostra vita fosse un’azienda, cerchiamo di capire che cosa abbia funzionato e cosa no. Di conseguenza, cerchiamo di fare dei progetti per ottimizzare le cose che non hanno portato i risultati attesi, per migliorare noi stessi e la qualità della nostra vita. Non per tutti è così facile, però. Può capitare di avere le idee confuse, di essere scoraggiati dai mille tentativi andati a vuoto o dalle promesse fatte a noi stessi e puntualmente disattese.

Ma non oggi, non quest’anno. Ecco un piccolo elenco con 7 buoni propositi per l’anno nuovo da cui trarre ispirazione e vivere la svolta tanto attesa.

Lista buoni propositi per il nuovo anno: da dove cominciare?

Parti da te stesso, dai tuoi comportamenti. È da lì che dovresti lavorare per dare la spinta giusta ai tuoi obiettivi. Noi ce la mettiamo tutta e pensiamo che questi suggerimenti possano aiutare anche te.

#1 Fissa degli obiettivi realistici

Qualsiasi siano i tuoi propositi per l’anno nuovo, sii realistico e non esagerare. Cerca di fissarne al massimo 3 e scrivili in un posto ben visibile. Ti aiuterà a ricordartene quando il turbinio delle incombenze quotidiane ti travolgerà. Certo, potresti avere più di 3 obiettivi, ma sii selettivo e gli altri, i meno importanti, mettili in attesa. Comincia con gli obiettivi che senti essere alla tua portata, oppure spezza in tanti passi gli obiettivi più complessi. Una volta raggiunto il primo punto della lista, potrai passare al successivo con più sicurezza e leggerezza. Un passo alla volta.

#2 Ringrazia e sii gentile

Nella lista dei buoni propositi di ognuno dovrebbe esserci la volontà di essere gentile con gli altri. Utopia, vero? Eppure, niente e nessuno può deciderlo per te. Non è solo una questione di buona educazione, è una questione di felicitàRingraziare gli altri è un piccolo gesto gratuito di bontà e comprensione. Innesca un circolo virtuoso fatto di empatia e solidarietà.

Dunque, lascia andare i rancori: fanno male solo a te. Coltiva l’abitudine di ringraziare, salutare e sorridere. Rendiamoci più serena la vita a vicenda, possiamo solo che arricchirci.

#3 Dedica del tempo a te stesso

Per stare bene con te stesso devi curare il tuo benessere psicofisico. A volte ce ne dimentichiamo, presi da tanti impegni e responsabilità. Eppure, è così importante.

Un momento di pausa in cui ti concedi una piccola coccola, una distrazione, un regalo. Solo per te. Un momento per ricaricare le energie e tornare più attivi che mai. Probabilmente hai già qualcosa di preciso in mente. Qualcosa che desideri fare da tanto tempo. Un bel massaggio per il tuo mal di schiena, una bella passeggiata rilassante tutti i giorni, un’ora per disegnare o ritagliarti il tempo per leggere i libri che ami. Dai importanza a queste pause rigeneranti. Cerca di trasformare il tuo piccolo momento di benessere in una sana abitudine quotidiana.

#4 Non procrastinare

Probabilmente sai già cosa dovresti e cosa vorresti fare, ma stai procrastinando. Rimandi a domani quel compito che immagini noioso, pesante e difficile.

Procrastinare l’impegno che hai preso con te stesso genera frustrazione e mina la tua autostima. Inizia a pensare come gestire meglio il tuo tempo. Se hai fissato degli obiettivi realistici, se li hai spezzettati in tanti piccoli passi, sei già pronto, devi solo iniziare.

Affrontare gli impegni che hai preso con te stesso ti permette di ridurre lo stress generato dalle questioni in sospeso che, inconsciamente, continuano a sollecitare la tua mente.

#5 Fai le cose che ti piacciono

Quante volte hai trascurato i tuoi interessi, le tue passioni? I troppi impegni, il senso del dovere e la pigrizia finiscono per averla vinta sempre. Non deve essere così per forza. Spesso ti costringi a fare delle cose solo perché temi il pensiero degli altri, e ti dimentichi di te stesso.

Abbandona le situazioni negative che non devi necessariamente sopportare. Situazioni a cui puoi rinunciare senza sentirti troppo in colpa. Lascia andare i momenti che ti rendono infelice. Cerca di allontanare da te il desiderio di piacere a tutti, per forza. Sarà più facile prendere decisioni che ti rendono davvero felice. Concentrati su cosa vuoi e su cosa ti dà soddisfazione. E tieni vicino a te solo le persone con cui ti senti a tuo agio e che ti vogliono bene.

#6 Fai qualcosa di nuovo

Se continuiamo a fare sempre le stesse cose non possiamo certo aspettarci risultati differenti.

Imparare o cimentarsi in qualcosa di nuovo è stimolante, ci mantiene giovani e reattivi.

C’è una cosa che hai sempre desiderato fare, ma non hai mai avuto il tempo o il coraggio di fare? Mettila tra i propositi dell’anno nuovo, è l’occasione giusta per provare.

Hai una passione? Hai a cuore una causa sociale? È ora di metterti in gioco e passare dalla teoria alla pratica. Conoscerai persone con i tuoi stessi interessi, ti sentirai più attivo e coinvolto.

Hai mai fatto volontariato? Il volontariato è un’esperienza di vita intensa e gratificante. I volontari di Helpeople Foundation Onlus lo sanno bene e si impegnano per aiutare gli altri.

Ti stai chiedendo perché? Questo articolo è perfetto per comprendere le meraviglie che può offrirti il volontariato: 7 motivi per cui scegliere il volontariato.

#7 Aiuta gli altri

Puoi decidere di trasformare i tuoi buoni propositi per il nuovo anno in una buona azione: puoi aiutare gli altri.

Aiutare gli altri? Tutti lo pensano, ma pochi lo fanno. Un po’ per pigrizia, un po’ perché la vita ci ha “indurito” e reso diffidenti, finiamo per chiuderci in noi stessi. E così, perdiamo l’opportunità di renderci utili e fare delle buone azioni.

Basta un piccolo gesto per far germogliare il sorriso che aspettavi di vedere sul tuo volto e su quello di chi ti sta vicino. Se decidi di sostenere HelPeople Foundation Onlus regalerai amore, cure e cibo ai bambini che stanno soffrendo.

Puoi fare la tua donazione in favore dei bambini più poveri o puoi decidere di sostenere un bambino con l’adozione a distanza, le soluzioni per fare del bene non mancano.

Sei libero di sostenere chi vuoi e contribuire come vuoi, ma metti questa azione nella tua lista di buoni proposti per il nuovo anno e dona speranza.

Inizia subito a stilare la tua lista. E se deciderai che nel tuo cuore c’è un po’ di posto anche per gli altri, contattaci. Vieni con noi, stiamo andando a regalare un sorriso e un futuro migliore a tanti bambini che ne hanno bisogno.

Photo credit: Lorenzo Dell’Uva

HelPeople Foundation Onlus

Da oltre 25 anni assistiamo i bambini in Italia e nei Paesi dove il degrado socio-economico e culturale lo richiede. Ogni giorno, ci impegniamo con volontà e dedizione per donare loro un futuro più sereno.
HelPeople Foundation Onlus

Latest posts by HelPeople Foundation Onlus (see all)

,
Articolo precedente
I diritti umani valgono per tutti: sicuro di conoscerli?
Articolo successivo
Come aiutare i bambini poveri ad avere un futuro migliore

Post correlati

Selected Grid Layout is not found. Check the element settings.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.

Menu
Messenger icon
Siamo in chat, contattaci!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.