lascito testamentario

Lascito testamentario: cos’è e come puoi donare un futuro a chi soffre

Il lascito testamentario è un gesto d’amore e di umanità. Un’azione concreta per donare la speranza e tramandare i tuoi valori.

Hai la possibilità di far sbocciare la meraviglia negli occhi di chi soffre. Con un piccolo gesto puoi accendere la fiammella di un futuro, per chi non riesce neppure a immaginarlo; è un dono grande, che riempie il cuore di gioia.

I tuoi ideali vivono di persona in persona, raccontati nei gesti quotidiani dei volontari che si impegnano per aiutare. Puoi restare accanto a chi ha bisogno di te: bambini in difficoltà e famiglie che vivono situazioni di degrado.

La decisione di fare un lascito testamentario può far nascere tanti dubbi. Affrontiamoli insieme e vediamo cosa fare, per regalare un futuro migliore a chi ne ha veramente bisogno.

Cos’è un lascito testamentario

Un lascito testamentario o testamento solidale è un atto con cui puoi destinare i tuoi beni, o parte di essi, in eredità a una persona o ente benefico, dopo la tua morte. Che si tratti di cifre importanti o di piccoli contributi, è sempre un gesto dal grande valore umano.

Fare testamento vuol dire assicurarti che la tua volontà sarà rispettata. È un atto che tutela le persone e gli enti a cui hai deciso di dedicare ciò che possiedi; secondo la legge, in modo inequivocabile.

Per contribuire attivamente e sostenere il lavoro di associazioni benefiche puoi decidere di lasciare:

  • denaro;
  • titoli di investimento;
  • azioni;
  • beni mobili (come gioielli, arredi, quadri);
  • beni immobili (case, terreni);
  • polizza vita.

Il lascito testamentario è un atto personale che comunica le tue volontà e non può essere delegato ad altre persone. Affinché sia valido è necessario indicare in maniera chiara la persona e/o l’ente a favore del quale vuoi disporre la tua volontà testamentaria.

Puoi modificare, revocare o aggiornare il tuo testamento tutte le volte che lo ritieni necessario, fino all’ultimo momento di vita. Esistono diversi tipi di lascito testamentario che ti permettono di esprimere la tua volontà:

  • Il testamento olografo è interamente scritto di tuo pugno; solo così sarà ritenuto valido e solo se conterrà la data e la tua firma. Per evitare che possa essere distrutto o manomesso, è preferibile consegnarlo alla custodia di un notaio, a cui spetterà comunque la pubblicazione.
  • Il testamento pubblico è redatto da un notaio che si assume l’incarico di trascrivere le tue volontà, in presenza di due testimoni. Il notaio si occupa anche di conservare il testamento e si adopera per la pubblicazione.
  • Il testamento segreto è caratterizzato dall’assoluta riservatezza di ciò che contiene. Potrai scriverlo di tuo pugno e firmarlo. Mentre, nel caso sia scritto in parte da te e in parte da altre persone, o mezzi meccanici, dovrai firmarlo su ciascun mezzo foglio. Poi dovrai consegnarlo, in presenza di due testimoni, al tuo notaio di fiducia. Sarà sempre lui a occuparsi della pubblicazione.

Differenza tra lascito testamentario e donazione

L’argomento è delicato e c’è sempre un po’ di confusione tra una donazione o un testamento. Chiariamo subito le principali differenze tra i due atti, in modo che tu possa fare le tue considerazioni.

Sia la donazione che il lascito testamentario sono atti con cui decidi come disporre del tuo patrimonio. La differenza sostanziale risiede nelle tempistiche in cui i destinatari del tuo gesto possono usufruire del patrimonio che hai deciso di offrirgli.

Nel caso di una donazione l’effetto è immediato e avviene quando il donante è ancora in vita. Invece, con un lascito testamentario i beneficiari potranno godere del bene solo dopo la morte del titolare.

Lascito testamentario: il rispetto della quota di legittima

Sia per le donazioni che per i lasciti testamentari va rispettata la cosiddetta quota di legittima. Si tratta di una quota del tuo patrimonio che spetta di diritto ai tuoi familiari e ai tuoi discendenti.

La quota disponibile invece rappresenta la parte del tuo patrimonio ereditario, di cui puoi disporre liberamente, senza nessun vincolo. Qui la tua volontà può fare davvero la differenza.

Una donazione è un atto formale e pubblico, che deve essere redatto davanti a un notaio, il quale si assicurerà che l’atto non leda i diritti ereditari dei successori. In una donazione chi riceve il bene deve accettare formalmente il regalo.

La donazione, a differenza del testamento, è un atto irrevocabile: una volta formalizzato, non puoi avere ripensamenti. Nonostante questo, nel caso in cui gli eredi vedano lesa la propria quota di legittima, è un atto impugnabile davanti al giudice, per 10 anni.

In sintesi, per fare una donazione ti dovresti rivolgere, per forza di cose, a un notaio. Per redigere un testamento, invece, non è obbligatorio. È possibile scrivere il proprio testamento gratuitamente di proprio pugno, risparmiando sui costi notarili.

Perché scegliere di fare un lascito testamentario

Scegliere di fare un lascito testamentario significa fare un gesto di estrema e consapevole generosità. È un atto di responsabilità sociale che regala un sorriso alle persone meno fortunate di noi.

Con un lascito testamentario stai tendendo la tua mano a dei bambini che hanno bisogno del tuo aiuto per crescere, curarsi, mangiare, studiare e avere una vita dignitosa, come dovrebbe essere diritto di tutti.

Il tuo contributo aiuterà a costruire un futuro migliore, un futuro permeato del tuo spirito di solidarietà e di uguaglianza.

Come fare un lascito testamentario per sostenere le azioni benefiche di HelPeople

Una parte del tuo patrimonio spetta di diritto ai tuoi eredi: la quota di legittima. Sulla parte restante, ovvero la quota disponibile, piccola o grande che sia, puoi decidere tu. Scegliere di aiutare chi ha bisogno del tuo sostegno è un gesto di umanità e fiducia.

Aiutaci a sostenere i progetti benefici di HelPeople Foundation Onlus con il tuo lascito testamentario. Ti basterà redigere o modificare il tuo testamento, sia esso olografo o pubblico, e dichiarare le tue volontà, precisando il nome della nostra associazione.

Grazie al tuo lascito testamentario Helpeople potrà portare avanti i suoi progetti umanitari nel mondo. Fornirai un contributo prezioso che i nostri volontari trasformeranno in aiuti concreti alle persone che più ne hanno necessità.

Aiutaci a donare un futuro a chi soffre. Sostieni il nostro impegno e contattaci, per avere tutte le informazioni di cui hai bisogno.

HelPeople Foundation Onlus

Da oltre 25 anni assistiamo i bambini in Italia e nei Paesi dove il degrado socio-economico e culturale lo richiede. Ogni giorno, ci impegniamo con volontà e dedizione per donare loro un futuro più sereno.
HelPeople Foundation Onlus

Latest posts by HelPeople Foundation Onlus (see all)

Articolo precedente
Bambini che muoiono di fame: giornata mondiale dell’Alimentazione
Articolo successivo
Fare volontariato: 7 buoni motivi per aiutare gli altri

Post correlati

Selected Grid Layout is not found. Check the element settings.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu
Messenger icon
Siamo in chat, contattaci!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.