progetto madagascar sos toliara

SOS TOLIARA – MADAGASCAR

PROGETTO  PER L’ALLEVAMENTO CAPRINO

Ogni persona umana è un volto di Dio. Sono membri del Corpo di Cristo. Se amiamo Cristo, togliamo la sofferenza dei suoi membri.

Padre Jean

DOVE E CON CHI INTERVENIAMO

L’obiettivo di HelPeople Foundation ONLUS è quello di impegnare le proprie risorse ovunque ci siano bambini che hanno bisogno di aiuto, sostenendo coloro che si adoperano per garantire serenità e sopravvivenza.

Siamo dell’idea che non si debba permettere che la sofferenza inaridisca le speranze di una vita che sboccia, ed è proprio per questo che desideriamo preservare il diritto di ogni bambino ad avere una vita dignitosa.

Desiderosi di portare il nostro aiuto ai bambini del Madagascar, abbiamo dato vita a una stretta collaborazione con lAssociazione SOS Toliara, la quale è da tempo attiva nel distretto di Toliara, nonché nelle città di Andranovory e Androka.

Creata da Padre Jean nel 2014 e riconosciuta dallo stato malgascio nel 2019, SOS Toliara – il cui nome originale è “Sakaizan’ny olona Sahirana” (“Amici delle Persone in Difficoltà”) – è un’associazione umanitaria avente come obiettivo quello di aiutare le famiglie più bisognose e meno fortunate. Attività, questa, che viene portata avanti combattendo, tra gli altri, il problema della forte siccità.

QUAL È IL CONTESTO IN CUI CI MUOVIAMO?

Come noto, fenomeni quali la povertà, l’instabilità politica, la corruzione, l’ignoranza e l’insicurezza hanno fatto sì che, a partire dagli anni ’90, il Madagascar venisse inserito tra i Paesi del cosiddetto quarto mondo, ovvero l’insieme degli Stati più poveri del pianeta.

All’interno di questo già drammatico quadro si colloca il distretto di Toliara, nel quale è presente un ostacolo in più: la siccità. Se, infatti, escludiamo i piccoli pescatori, il resto della popolazione indigena vive di allevamento (zebù, capre, pecore, galline, etc.) e un’agricoltura fondata prevalentemente su coltivazioni che necessitano di poca acqua (patate dolci, manioca, cereali, etc.).

Tra le diverse problematiche che affliggono il distretto di Toliara, ai primi posti troviamo:

  • La mancanza di cibo, acqua ed elettricità;
  • Un alto tasso di mortalità infantile, il quale è dovuto non solo all’elevato costo dei farmaci e dei trattamenti medici, ma anche alla notevole distanza dalle strutture sanitarie più vicine;
  • La quasi inesistente scolarizzazione, motivata dal fatto che molti genitori non hanno la disponibilità economica necessaria a mandare i propri figli a scuola.
progetto madagascar sos toliara

IL PROGETTO

Vista l’aridità che caratterizza la zona di Toliara, l’allevamento di capre è una delle pochissime attività produttive attualmente praticabili.

Le capre, infatti, sono in grado di tollerare anche condizioni climatiche più sfavorevoli, permettendo a chi le alleva di ottenere prodotti come carne, latte e pelle.

Il progetto di allevamento caprino in quest’aera è stato pensato dalla Associazione SOS Toliara per promuovere ed aiutare le famiglie che intendono uscire dalla situazione di estrema povertà in cui versano.

In tal senso, l’allevare capre significherebbe poter contare su un’attività stabile, la quale avrebbe effetto diretto sulla crescita economica della famiglia, migliorando il tenore di vita.

L’ OBIETTIVO 

Considerate le condizioni di partenza, le possibili modalità di svolgimento e le finalità proprie del progetto, si ritiene che ogni famiglia aderente allo stesso debba:

  • Prendere in consegna n. 3 capre (2 femmine e 1 maschio), eccezion fatta per i nuclei famigliari formati da più di 7 elementi;
  • Produrre una media di n. 4 cuccioli di capra all’anno;
  • Partecipare attivamente alla crescita e al mantenimento dell’allevamento dimostrando spirito di appartenenza, impegno e responsabilità.

Inoltre, si richiede alle famiglie aderenti al progetto di garantire:

  • Un’adeguato trattamento dei capi, il quale dovrà essere effettuato rispettando i termini e le modalità indicate dal contratto adottato dall’Associazione SOS Toliara;
  • Un impegno concreto e responsabile, ossia finalizzato all’ottenimento di migliori prestazioni;
  • Disponibilità nell’effettuare il dovuto monitoraggio e follow-up, occupandosi, tra le altre cose, della vaccinazione dei capi e del loro sostentamento.

Ricordando, ancora una volta, che l’obiettivo finale di Helpeople è quello di migliorare le condizioni di vita dei bambini che vivono in situazioni di forte disagio, con questo progetto intendiamo offrire la possibilità alle famiglie dell’area di Toliara di avere la possibilità di disporre di carne, latte e pelle di capra utili non solo al sostentamento del proprio nucleo famigliare, ma anche alla realizzazione di beni di consumo.

La speranza di fondo è che, in un futuro prossimo,  l’Associazione SOS Toliara possa dare vita a un secondo progetto che abbia come obiettivo, ad esempio, la realizzazione di un caseificio.

COSA PUOI FARE PER AIUTARCI?

Povertà, ignoranza, violenza e malattia minano la vita di milioni di bambini nel mondo. Noi portiamo il tuo contributo là dove serve. Progetti come quelli di SOS Toliara in Madagascar sono possibili grazie a persone come te, volontari e contributori che con piccoli gesti permettono di alimentare la speranza.

Sostieni a distanza il progetto e aiutaci a lottare, per dare una vita migliore a questi bambini e alle loro famiglie. Sappiamo che non è sempre possibile contribuire economicamente, ma puoi aiutarci anche diffondendo il progetto. Fai conoscere a più persone possibili le iniziative di Helpeople foundation Onlus.

Qualsiasi aiuto potrai donarci sarà apprezzato. Aiutaci a sostenerli.

FAI UNA DONAZIONE, UN PICCOLO GESTO CHE SALVA UNA VITA. 

Menu
Messenger icon
Siamo in chat, contattaci!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.